Il concept di iPhone 6 ad energia solare di Joseph Farahi

L'attenzione per l'iPhone 6 è sempre più forte: ecco un altro mod del prossimo iPhone di Apple, presentato da OvalPicturE.

Si tratta di un iPhone 6 ultra-sottile, quello immaginato dal designer Joseph Farahi di OvalPicturE. Per ingannare l'attesa per il prossimo iPhone, ecco che ci viene presentato un nuovo concept che immagina le caratteristiche del futuro dispositivo.

Farahi riprende in parte i recenti rumors provenienti dalle catene di produzione asiatiche, mostrando uno display da 5,1 pollici e una fotocamera digitale con una risoluzione da 10 megapixel, capace di registrare video a 4K a 500FPS; questa nuova tecnologia viene battezzata Retina 2. Quello che dovrebbe succedere nella realtà è che Apple migliori il software legato alla fotocamera, introducendo stabilizzazione digitale dell'immagine e autofocus migliorato, ma mantenendo la stessa risoluzione dell'iPhone 5s.

L'iPhone 6 di Farahi mostra ulteriori caratteristiche tecniche, frutto di una fervida fantasia, visto che queste non rischiano di essere implementate da Apple a breve termine. Il concept include, per esempio, un'entrata Lightning 2 per velocità di trasferimento dati due volte più veloci di quelle che offre la corrente generazione di iPhone, oltre a una porta audio in/out.

Ma l'innovazione maggiore proposta da Farahi è la possibilità di ricaricare l'iPhone con l'energia solare attraverso lo schermo touchscreen, riprendendo una vecchia idea sviluppata a Cupertino. Di questa possibilità si parlava infatti già nel lontano 2008, quando Apple depositò un brevetto di una tecnica per integrare il pannello solare dietro lo schermo LCD di un dispositivo portatile. Quest'innovazione, accoppiata all'estrema finezza dell'iPhone, fanno di questo concept uno dei più seducenti visti finora, anche se poco realistico.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: