L'80% degli acquirenti dei tablet sceglie iPad


La nuova ricerca di mercato condotta da ChangeWave Research nel mese di ottobre in ambito informatico descrive il netto predominio della mela nel comparto dei tablet. La maggior parte di coloro i quali intendono acquistarne uno, infatti, si indirizza senza tentennamenti verso l'iPad.

Su un campione di 3.108 consumatori, il 26% ha manifestato l'intenzione di procedere all'acquisto di un tablet nei successivi 90 giorni, e di questi, ben l'80% ha affermato di volerne comprare uno con la mela. Il competitor più prossimo è il pur ragguardevole RIM PlayBook, che tuttavia rappresenta una scelta percorribile appena per l'8% degli utenti coinvolti. Al terzo posto nelle preferenze col 3% c'è il Samsung Galaxy Tab, seguito dall'HP Slate col 2%, l'Archos tablet con l'1% e infine il Sony Dash con meno dell'1%. Il vice presidente di ChangeWave Paul Carton ha affermato:


Ora che iPad ha alzato così tanto gli standard qualitativi in termini di aspettative dell'utenza, questi nuovi tablet dovranno farsi in quattro per riuscire a strappare punti di marketshare ad Apple.

E in effetti mentre la domanda di netbook cala spaventosamente (dal 24% del giugno 2009 siamo passato impietosamente al 14% di ottobre 2010), il tasso di soddisfazione dell'utenza derivante da iPad continua a salire. Attualmente, il 72% degli intervistati si ritiene molto soddisfatto dell'acquisto, il 23% abbastanza soddisfatto, l'1% parzialmente insoddisfatto e un 3% ha risposto "non so". Insomma, il risultato è di tutto rispetto: di molto insoddisfatti non ce n'è stato neppure uno.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: