Intel: nuova piattaforma notebook con USB 3.0


Lunedì scorso Intel ha consegnato ad un produttore di notebook le specifiche della prossima piattaforma hardware pensata per dispositivi portatili, successiva a Huron River. Chief River, questo il nome, supporterà processori realizzati con processo a 22 nanometri sulla futura architettura Ivy Bridge che includerà il supporto nativo ad USB 3.0. Digitimes sostiene che per passare dalla fase di design a quella di sviluppo sarà necessario attendere settembre 2011, sebbene la commercializzazione avverrà a gennaio 2012 (in tempo per il CES).

La nuova piattaforma potrebbe essere la prima in assoluto a supportare ufficialmente le specifiche USB 3.0. Ultimamente Steve Jobs aveva tirato in causa Intel come responsabile del mancato supporto della tecnologia USB 3.0 sui Mac. Sebbene sui computer di Cupertino il problema sia mitigato dalla presenta della porta FireWire 800 (comunque meno veloce di USB3) i PC, nella maggior parte dei casi, vengono ancora venduti con le sole USB 2.0.

[Via Electronista]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: