Apple sta sviluppando una SIM integrata nel prossimo iPhone?


Nel perenne sforzo di semplificare forma e funzione, Apple sembra voler togliere all'utente anche il problema della SIM card, seguendo la strada intrapresa ormai da tempo con le batterie, inaccessibili ai comuni mortali.

Secondo alcune indiscrezioni Apple starebbe infatti sviluppando insieme a Gemalto una speciale SIM card integrata direttamente all'interno dell'iPhone, che permetterebbe al cliente di scegliere il proprio operatore direttamente in fase di acquisto o successivamente scaricando la relativa applicazione dall'App Store, senza la necessità di doversi recare presso il punto vendita dell'operatore.

La SIM è costituita da un chip che dispone di una memoria flash per i dati degli operatori e una ROM precaricata da Gemalto con le informazioni relative alla sicurezza di rete. Le configurazioni dei vari operatori potranno essere impostate tramite connessione ad un computer o direttamente dalla rete. Gemalto fornirà tutta l'infrastruttura che permette la distribuzione delle informazioni di configurazione per i vari operatori.

Sempre secondo queste indiscrezioni alcuni dirigenti di compagnie telefoniche francesi avrebbero fatto visita a Cupertino per discutere i dettagli di queste nuove SIM card che permetterebbero all'utente di passare facilmente da un'operatore ad un altro.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: