Invisible degli U2 lanciata su iTunes, raccolta fondi per (RED)

Ogni download di Invisible via iTunes donerà a (RED) un dollaro, ma solo per le prime 24 ore.

In contemporanea con l'inizio del Super Bowl XLVIII, evento sportivo dell'anno in Nord America, gli U2 hanno lanciato in esclusiva su iTunes il loro nuovo brano Invisible. La canzone sarà scaricabile gratuitamente fino alla mezzanotte di oggi, vista la decisione della band di dare, nelle prime 24 ore successive all'uscita del brano, il loro supporto alla campagna (RED).

Ogni singolo download della canzone andrà infatti ad aumentare il contatore finale, che verrà tradotto dalla Bank of America in fondi destinati alla lotta all'AIDS: 1 dollaro per ogni volta che Invisible sarà scaricato, per un massimo di 8 milioni di dollari. Non è naturalmente la prima volta che Apple e il gruppo irlandese collaborano insieme, vista l'uscita in passato del famoso iPod U2.

La stessa iniziativa (RED) è legata al quartetto capitanato da Bono: le sue origini di risalgono al 2005, l’anno nel quale Bob Geldof decise di rilanciare la sua idea di un mega-concerto in contemporanea in diverse location del pianeta, grazie alla partecipazione di numerosi artisti, fra i quali gli U2. La band irlandese aveva allora alle spalle una lunga storia di partecipazioni per cause umanitarie, tra l’altro fonte di non poche polemiche.

Dopo aver partecipato alla fondazione di ONE, associazione che si dedica alla lotta contro l’estrema povertà e l’AIDS, Bono e Bobby Shriver crearono (Product) RED nel 2006. Di recente, Jony Ive ha realizzato alcuni prodotti esclusivi per la campagna, come Mac Pro e fotocamera Leica.

  • shares
  • Mail