Apple Store, giganteschi pannelli scorrevoli per il nuovo negozio di San Francisco

I piani rivisti e corretti del nuovo Apple Store in costruzione a San Francisco rivelano una caratteristica che farà conoscere il negozio in tutto il mondo: due giganteschi pannelli scorrevoli in vetro.

applestore-san-francisco

Il nuovo Apple Store in costruzione a San Francisco a Union Square avrà una caratteristica unica che lo renderà iconico forse al pari di quello sulla Fifth Avenue a New York. Sarà un gigantesco negozio a due piani e dotato di due gigantesche porte scorrevoli costituite interamente di vetro e acciaio.

Tutto è iniziato quando Apple ha deciso di spostare il principale Apple Store esistente in città un po' più a Nord, nel bel mezzo del distretto commerciale high-end e adiacente a Union Square; senonché, i cittadini sono subito insorti quando si è capito che il progetto avrebbe modificato pesantemente l'area pedonale, l'aspetto della zona ma soprattutto avrebbe portato alla rimozione/dislocazione della fontana creata da Ruth Asawa. E così, sulla spinta dell'amministrazione locale, Cupertino si è impegnata a praticare alcune modifiche importanti all'edificio e a riposizionare le entrate in modo tale da limitare l'impatto architettonico e lasciare la fontana dov'è sempre stata. Risultato: plauso della municipalità, cittadini contenti, e uno store che farà parlare di sé.

In ogni caso, è ancora tutto da vedere. Apple deve incontrarsi ancora con la San Francisco Historic Preservation Commission che valuterà la proposta di costruzione, e chissà se ci saranno ancora altre sorprese. Non a caso, dalla mela tutto tace, e nessuno si è azzardato ancora a pronosticare un possibile periodo di apertura, né ufficioso né tantomeno ufficiale. Qui di seguito trovate qualche bellissimo rendering che vi darà l'idea di cosa parliamo. Buona visione.

Apple Store San Francisco

  • shares
  • Mail