Niente Adobe Flash sui nuovi MacBook Air


Per carità, prima o poi questo momento sarebbe arrivato. E' solo che il ruolo giocato da Apple nella transizione e la determinazione mostrata sono al contempo mirabili e inquietanti. A riprova del fatto che a Cupertino Adobe Flash è ufficialmente morto, e in controtendenza coi proclami libertari della concorrenza, segnaliamo che i nuovi MacBook Air vengono commercializzati senza Flash preinstallato.

Niente hard drive, niente lettore ottico e -a sorpresa ma neppure tanto- niente Flash, con buona pace del motto "it just works". La conferma è stata cinguettata da Josh Topolksy di Engadget e pare sia derivata direttamente dai canali ufficiali di Cupertino. Ovviamente, è sempre possibile procedere al download e all'installazione del plugin da sé una volta acquistata la macchina, ma è evidente che con questa piccola lacuna le future generazioni di Mac contribuiranno ad accelerare ulteriormente il passaggio ad HTML5 e gli altri standard più moderni del Web.

La buona novella, se non altro, è che sul supersottile con la mela i video Flash a 720p sono riprodotti magnificamente e, data la scheda video, anche i 1080p dovrebbero cavarsela piuttosto bene. E comunque, sottolinea qualcuno, nessuno scandalo sotto al sole: talvolta, infatti, capita che Flash non venga preinstallato neppure sui computer Windows.

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: