Mac OS X 10.7 Lion eredita lo scrolling inerziale da iOS ?


Mancano ormai poche ore all'evento "Back to the Mac" in cui molto probabilmente verrà svelato il rinnovato sistema operativo Mac OS X 10.7 Lion.

Le ultime indiscrezioni parlano della possibile adozione su Lion di alcuni elementi caratteristici dell'interfaccia grafica di iOS, come il realistico scrolling inerziale, che contribuisce a rendere più gradevoli e fluidi gli spostamenti all'interno di una pagina web o lo scorrimento di un'elenco di voci.

Con l'introduzione dello scrolling inerziale sparirebbero da Lion le tipiche scrollbar azzurre dell'attuale interfaccia grafica Aqua, per lasciare il posto a degli esili marcatori di posizione a scomparsa analoghi a quelli presenti su iOS.

L'utilizzo dello scrolling inerziale senza touchscreen può sembrare poco pratico, ma, come sanno bene gli sviluppatori che adoperano il simulatore dell'iPhone, l'operazione è altrettanto agevole con il mouse, al punto che è quasi più gradevole utilizzare Safari all'interno del simulatore, se non fosse per il fatto che la risoluzione massima è quella dell'iPad di 1024 x 768 pixel. Premendo il tasto alt è persino possibile eseguire con il mouse il pinch-to-zoom per ingrandire in modo fluido e veloce una porzione di pagina.

Tutti i Mac potrebbero però definitivamente abbandonare lo storico mouse, introdotto per la prima volta proprio sul Macintosh, sfruttando a pieno le possibilità offerte dal nuovo Magic Trackpad.

[via macstories]

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: