Foxconn aumenta i prezzi

Foxconn aumenta le tariffe

Foxconn, il partner più importante di Apple per quanto riguarda la linea di produzione dei dispositivi della mela, ha confermato l'aumento delle sue tariffe per alcuni dei suoi clienti. L'aumento è dovuto, secondo la società cinese, alla scalata dei prezzi dei componenti elettronici e delle spese generali di produzione. Sembra inoltre che le trattative sulle nuove tariffe siano già in corso da un certo tempo.

Un portavoce di Foxconn ha precisato a DigiTimes che la maggior parte dei clienti ha già accettato le nuove condizioni tariffarie, mentre continuano le trattative con le altre società. BYD e Compal Communication, ditte concorrenti di Foxconn, hanno reagito offrendo prezzi più bassi nella speranza di attirare clienti e ordinativi.

Sebbene il nome dei clienti di Foxconn interessati da questo aumento non sia stato rivelato, si sa che si tratta di società del mondo della telefonia mobile, dato che nel comunicato sono state nominate Nokia, Motorola o Sony Ericsson. Nel caso l'aumento riguardasse anche Apple, potremmo essere testimoni di un rialzo del prezzo degli iPhone 4.

[Via DigiTimes | Foto Bert van Dijk]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: