Apple prepara iPhone 6s e 6c con display da 4.7" e 5.7"

Il prossimo iPhone 6 dovrebbe uscire in due modelli, uno con display da almeno 4.7 pollici e il secondo, di dimensioni ben più grandi, parola di Luk, Dou e Wakabayashi.


Aggiornamento del 24 gennaio 2014, a cura di Ruthven

Dopo il rumor precedente che già parlava del display del prossimo iPhone 6 con grandi dimensioni, ecco che arriva la conferma del Wall Street Journal, che cita vari analisti che la sanno lunga sulla questione. Che Apple abbia intenzione di "ingrandire" gli schermi dei suoi dispositivi, è una tendenza affermata già da tempo; la novità, in termini di voci di corridoio, è che tutti i dubbi sulle dimensioni del prossimo iPhone 6, che altalenano dei 4 ai 5 e passa pollici, non sarebbero altro che la conferma dell'esistenza di due modelli.

A pensarci bene, ce lo aspettiamo tutti: dopo il lancio degli iPhone 5s e 5c, la generazione successiva proporrà probabilmente un iPhone 6s e 6c. Se aggiungiamo l'aumentare generale delle dimensioni dello schermo, ecco che il 2014 ci rivelerà due modelli di iPhone, uno più piccolo dell'altro, con la diagonale dello schermo sui 4,7'' per il primo e di 5,7'' per l'altro. Si tratterebbe di un grosso cambiamento, visto che finora nessun iPhone ha mai superato i 4'' di diagonale. La differenza la si può notare nel video qui sopra, nel quale il designer Fabrizio Bianchi ha voluto mettere a confronto iPhone 5 e un ipotetico iPhone 6 dalle misure decisamente maggiorate e l'assenza di cornice attorno al display.

I due modelli di iPhone 6 avrebbero però entrambi la scocca metallica, affermano i tre consulenti del Wall Street Journal che hanno rivelato la notizia. Lorraine Luk, Eva Dou e Daisuke Wakabayashi sottolineano quindi che così l'iPhone 5c non sarebbe più aggiornato, mettendo da parte la scocca in policarbonato a favore di una in metallo. Nel leggere di questo aggiornamento hardware, più di un lettore storcerà il naso: suona infatti improbabile che Apple introduca un nuovo modello per ritirarlo dal mercato appena l'anno successivo. L'iPhone 5c è stato di per sé una piccola rivoluzione, visto che rappresenta un iPhone che rinuncia al design consueto dei precedenti modelli, per creare la sua propria nicchia di mercato. È anche vero che Apple stia già tagliando la produzione di questi modelli, lasciando correre il dubbio sul futuro di questo iPhone.

iPhone 6 con display da 4.7" e 5.5", iWatch con display AMOLED flessibile



Scritto da: xtom - mercoledì 15 gennaio 2014

Come ogni anno la società di analisi DisplaySearch ha diffuso un report nel quale vengono fatte alcune previsioni sui display che verranno adottati nei futuri dispositivi della Mela, basandosi sulle informazioni che provengono dai principali produttori di display.

Secondo DisplaySearch il prossimo iPhone 6 dovrebbe essere dotato di un LCD LTPS TFT da 4.7 pollici con risoluzione di 1600 x 900 pixel corrispondenti ad una densità di 386 ppi, ma potrebbe essere proposto anche in una variante con display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD di 1920 x 1080 pixel con una densità di 401 ppi, facendolo di fatto entrare nella categoria dei phablet.

Sebbene appaia piuttosto improbabile che Apple si lanci in un doppia variante dello stesso iPhone, in entrambi i casi verrebbe adottata una nuova risoluzione aumentando la frammentazione dei dispositivi iOS, cosa che complicherebbe ulteriormente la vita agli sviluppatori.

Per quanto riguarda il fantomatico iWatch invece DisplaySearch prevede l'adozione di un display AMOLED da 1.3 pollici o da 1.6 pollici, con risoluzione di 320 x 320 pixel ed una densità che varia da 348 a 278 ppi.

Il vantaggio dell'utilizzo del display AMOLED risiederebbe nella sua estrema sottigliezza e flessibilità, cosa che permetterebbe ad Apple di realizzare un dispositivo compatto con un design dello schermo leggermente curvo.

In passato sono circolate alcune indiscrezioni secondo le quali Apple starebbe valutando diverse dimensioni del display dell'iWatch e non è da escludere che il dispositivo venga proposto in una versione più piccola per il pubblico femminile ed in una più grande per il pubblico maschile.

Per quanto riguarda il cosiddetto iPad Pro DisplaySearch ipotizza l'adozione di un LCD TFT da 12.9 pollici con risoluzione di 2732 x 2048 pixel e densità di 265 ppi.

  • shares
  • Mail