LiveView: L'iWatch secondo Sony Ericsson

Sony Ericsson LiveView

Abbiamo parlato spesso dell'iWatch, il fantomatico orologio Apple, e quando è apparso il nuovo iPod nano la sensazione è stata quella di trovarsi davanti ad un'opera incompiuta, ne' carne ne' pesce, troppo limitato senza il bluetooth per essere un vero e proprio computer da polso, troppo evoluto con il touchscreen per essere un semplice mediaplayer.

Del resto gli orologi bluetooth esistono da tempo e dopo la lunga gestazione dell'Allerta inPulse espressamente dedicato ai BlackBerry, è arrivato anche il LiveView di Sony Ericsson compatibile con gli smartphone dotati di sistema operativo Android 2.0 o successivi.

Il dispositivo utilizza un display OLED da 1.3 pollici con risoluzione di 128 x 128 pixel, quindi leggermente più piccolo e meno definito dell'LCD dell'iPod nano da 1.54 pollici con risoluzione di 240 x 240 pixel. Lo schermo del LiveView non è nemmeno multitouch, ma tutto sommato non è un grosso limite viste le ridotte dimensioni dello schermo, per selezionare le varie funzioni infatti basta sfiorare il corrispondente lato della cornice.

Il LiveView può ricevere e visualizzare varie informazioni, dall'identificativo del chiamante agli SMS ricevuti, dai feed RSS agli aggiornamenti di Facebook e Twitter, inoltre permette il controllo della riproduzione dei brani sullo smartphone e l'interfacciamento con applicazioni compatibili scaricabili dall'Android Market. In teoria, visto che la comunicazione avviene attraverso lo standard bluetooth, potrebbero esistere anche applicazioni per iPhone in grado di scambiare informazioni con questo dispositivo.

Sony Ericsson ha previsto per il LiveView un doppio sistema di aggancio intercambiabile, tramite clip o tramite un'apposita cassa con cinturino, come visibile nel video dopo il salto.

Sony Ericsson LiveView
Sony Ericsson LiveView
Sony Ericsson LiveView
Sony Ericsson LiveView

[via gadgetblog]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: