BlackBerry PlayBook e gli altri tablet che sfidano l'iPad

BlackBerry PlayBook e gli altri tablet che sfidano l'iPad

Ieri sera RIM ha presentato ufficialmente il nuovo BlackBerry PlayBook, un tablet dotato di touchscreen capacitivo multitouch da 7 pollici e sistema operativo BlackBerry Tablet OS, che si va ad aggiungere alla non folta schiera dei concorrenti dell'iPad.

In realtà, come visibile nell'immagine qui sopra ripresa da Gizmodo ed opportunamente rielaborata per rendere giustizia alle reali dimensioni dei tablet, più che un concorrente dell'iPad il nuovo PlayBook sembra, per dimensioni e dotazioni, un diretto concorrente del Samsung Galaxy Tab o dell'ipotetico iPad nano.

Più simile all'iPad il redivivo HP Slate, dotato di touchscreen da 8.9 pollici, ma diversamente da tutti gli altri tablet è basato sull'architettura Intel Atom e sul sistema operativo Windows 7. In realtà lo Slate sarà destinato solo ad un'utenza professionale, mentre per il mondo consumer HP ha in programma il PalmPad dotato di touchscreen da 7 pollici e sistema opertavo WebOS, ricevuto in dote dalla recente acquisizione di Palm. Curiosamente HP sembra essere stata colta dal raptus dei tablet, poiché anche la divisione che si occupa delle stampanti ha realizzato un proprio tablet chiamato Zeen, dotato di touchscreen da 7 pollici e sistema operativo Android.

In questa tabella comparativa vengono messe a confronto le caratteristiche tecniche dei quattro tablet. Da segnalare che l'iPad è l'unico al momento ad essere privo del multitasking, funzionalità che arriverà a novembre quando verrà ufficialmente rilasciato iOS 4.2.

BlackBerry PlayBook e gli altri tablet che sfidano l'iPad

[via gizmodo]

  • shares
  • Mail
55 commenti Aggiorna
Ordina: