Steve Jobs, il 42esimo uomo più ricco degli USA


Anche quest'anno, Forbes ha stilato la consueta classifica dei 400 uomini più ricchi d'America, e se al primo posto resta un inamovibile Bill Gates, Steve Jobs risale di una posizione e passa dal 43esimo posto del 2009 all'attuale 42esimo.

Dall'alto dei suoi 54 miliardi di dollari, svetta su tutti Gates, seguito a una certa distanza dall'attuale CEO di Microsoft Steve Ballmer con 13,1 miliardi, e dal CEO di Amazon Jeff Bezos con 12,6 miliardi di dollari. Le ricchezze personali di Jobs, invece, ammontano soltanto (si fa per dire) a 6,1 miliardi di dollari, vale a dire 1 miliardo in più rispetto all'anno scorso. Su di lui si legge:


In gennaio [Jobs] ha svelato il tablet di Apple iPad nel pieno del fervore mediatico; un hype suffragato da più di 3 milioni di dispositivi venduti a partire da aprile. A maggio la presenza di mercato di Apple ha superato quella di Microsoft, assicurandole il titolo di società tecnologica più importante al mondo. Al di là del super-pubblicizzato problema dell'antenna, l'ultimo iPhone ha venduto 1,7 milioni di unità in appena 3 giorni dopo il lancio. La maggior parte della ricchezza viene da Disney; in qualità di maggiore azionista, detiene circa 4,4 miliardi di dollari in azioni.

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: