Apple acquisisce Polar Rose per il riconoscimento dei volti

Secondo alcune indiscrezioni Apple avrebbe acquisito la svedese Polar Rose, azienda specializzata nella realizzazione di software per il riconoscimento dei volti.

Il prodotto principale di Polar Rose è FaceCloud un servizio server-side che permette di implementare il riconoscimento dei volti in qualunque applicazione, attraverso un'apposita interfaccia utente ed opportune API per la gestione dell'identità e della privacy.

FaceLib invece è una libreria per iPhone o per piattaforma Android che permette il riconoscimento dei volti direttamente da un flusso video. Un esempio di utilizzo di FaceLib è visibile nel video qui sopra dove viene mostrato il prototipo di un'incredibile applicazione di realtà aumentata.

Apple utilizza da anni il riconoscimento dei volti nell'applicazione iPhoto, ma questa acquisizione potrebbe significare l'intenzione di portare il riconoscimento dei volti direttamente sui dispositivi con iOS.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: