iFixit smonta anche il nuovo iPod nano

iPod nano 6G smontato

Dopo aver smontato il nuovo iPod shuffle 4G ed il nuovo iPod touch 4G, i ragazzi di iFixit hanno dissezionato anche il nuovo iPod nano 6G per mostrarci tutti i componenti interni del più piccolo dispositivo Apple dotato di touchscreen.

Osservando i componenti interni ed esterni iFixit è giunta alla conclusione che il nuovo iPod nano sia più vicino ad un iPod shuffle con lo schermo che ad un iPod touch miniaturizzato. Il piccolo touchscreen infatti non è veramente multitouch (almeno tre punti sensibili al tocco) poiché al momento supporta solo una gesture che richiede più di un dito, quella per la rotazione dello schermo, mentre il pinch-to-zoom non è al momento disponibile, sebbene la documentazione interna Apple lo preveda.

La qualità dello schermo però è fuori discussione, con una risoluzione di 240 x 240 pixel ed una diagonale di soli 1.54 pollici la densità dei pixel raggiunge il ragguardevole valore di 220 dpi, inferiore solo al retina display dell'iPhone 4 e dell'iPod touch 4G e quasi doppia rispetto ai 132 dpi dell'iPad.

iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato
iPod nano 6G smontato

Non essendoci viti esterne l'unico modo per smontare l'iPod nano è utilizzare una pistola ad aria calda per sciogliere la colla che fa aderire lo schermo alla scocca, ma una volta aperto il dispositivo risulta abbastanza semplice da smontare e riparare, ad esempio il jack per le cuffie, i bottoni del volume e il bottone di accensione sono tutti collegati su un unico cavo a nastro facilmente sostituibile.

La batteria interna da 105 mAh ha una capacità doppia rispetto a quella da 51 mAh dello shuffle, per ovvii motivi di maggior consumo energetico dovuti allo schermo LCD, ma è anche più semplice da sostituire avendo solo due fili saldati alla scheda madre, manca infatti il cavo utilizzato dal resistore termico utilizzato per evitare il surriscaldamento della batteria durante la ricarica, evidentemente non necessario in questo iPod.

La componentistica interna mette in evidenza la memoria da 8 GB di produzione Toshiba ed i tre chip marchiati Apple, con il più grande costituito dal processore ARM.

Nonostante lo schermo sia incollato e le dimensioni del dispositivo siano piuttosto piccole all'interno sono presenti ben 11 viti, tre di queste servono per fissare la clip alla scocca.

[via ifixit]

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: