Apple fa pulizia su Ping

Profilo Ping
Con il lancio di Ping, era arrivato anche il primo spam sulla rete sociale: le pagine dei commenti degli artisti più popolari erano state inondate da messaggi con link pubblicitari. Nella giornata di ieri, Apple ha provveduto a fare un po' di pulizia, rimuovendo questi messaggi indesiderati e provvedendo ad installare un filtro che li fermi in futuro.

Non solo lo spam è stato rimosso da Ping, ma sono stati cancellati anche numerosi falsi account che erano fioriti in questi ultimi giorni. Tra gli account rimossi, quelli di un finto Steve Jobs e di un fasullo Jonathan Ive.

Inoltre, alcune piccole correzioni sono state apportate all'interfaccia web di Ping, tra cui l'aggiunta dei pulsanti "avanti" e "indietro" che permettono una navigazione più rapida.

Malgrado che Ping abbia ora più di un milione di utenti, il social network della mela viene anche criticato da alcune frange d'utenza. Ping permette di seguire gruppi musicali e artisti, venendo aggiornato su nuovi album e date dei concerti; è possibile anche ottenere raccomandazioni musical da amici presenti sul network.

[Via AppleInsider | Foto Miles Gehm]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: