RESCUECOM: Apple seconda nella classifica di affidabilità


Apple è stata promossa dalla terza alla seconda posizione nell'ultima classifica dei computer più affidabili redatta da Rescuecom. L'azienda ha totalizzato un basso numero percentuale di chiamate all'assistenza tecnica raddoppiando il suo precedente risultato e conquistando il secondo posto, con il risultato del precedente trimestre fiscale che l'avrebbe vista al primo posto. Asus, con il suo salto del +400% ha riconquistato la prima posizione nel secondo trimestre. Apple ed Asus superano IBM/Lenovo che è anch'essa cresciuta in affidabilità, mentre Toshiba ed HP/Compaq mantengono rispettivamente la quarta e quinta posizione.

I punteggi sono un dato sintetico che mira ad esprimere la qualità dell'hardware e dei servizi forniti da ogni produttore. Rescuecom monitora le sue chiamate di assistenza tecnica per stabilire quale marchio sia meno problematico per gli utenti; ogni dato viene poi ponderato in base ai volumi di vendita registrati per ogni compagnia. Come azienda terza di supporto, Rescuecom riceve chiamate per computer non più coperti da assistenza originale del produttore.

Sebbene i punteggi alti siano visti come indice di qualità eccellente, Rescuecom suggerisce che Asus, produttrice anche di macchine a basso costo (Eee Machines), potrebbe aver registrato un incremento di qualità un po' più basso rispetto a quello registrato a causa della propensione di sostituire direttamente le macchine economiche piuttosto che ripararle. Il piazzamento di Apple nella TOP3 viene visto come un indicatore accurato dell'alta qualità costruttiva dell'azienda di Cupertino, oltre che della qualità del supporto clienti, poiché il prezzo dei Mac e dei MacBook è mediamente molto più alto di quello dei rivali.

La classifica vede DELL all'ultimo posto, con un gran margine di distacco dal successivo. Sony, Acer e Samsung si piazzano dal sesto all'ottavo posto, sopra DELL.

[Via Electronista]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: