Apple (Product) RED: come Apple partecipa alla lotta contro l'AIDS

Apple è il maggio contributore alla campagna Product (RED). In occasione della Giornata Mondiale della lotta contro l'AIDS, vediamo i prodotti RED di Apple e come contribuiscono alla lotta contro l'AIDS.

Apple Product  RED

La Giornata Mondiale della lotta contro l'AIDS, oggi 1º dicembre, rappresenta un'occasione d'oro per Apple di mettere avanti i suoi prodotti (RED), creati per finanziare il Global Fund per la lotta all’AIDS in Africa.

Le origini di (RED) risalgono al 2005, l'anno nel quale Bob Geldorf decide di rilanciare la sua idea di un mega-concerto in contemporanea in diverse location del pianeta, grazie alla partecipazione di numerosi artisti, fra i quali gli U2. La band irlandese aveva allora alle spalle una lunga storia di partecipazioni per cause umanitarie, tra l'altro fonte di non poche polemiche. Dopo aver partecipato alla fondazione di ONE, associazione che si dedica alla lotta contro l'estrema povertà e l'AIDS, Bono e Bobby Shriver creano (Product) RED nel 2006.

Sfruttando le loro influenze, Bono e Shriver coinvolgono alcune grandi aziende affinché i ricavati di alcuni dei loro prodotti colorati di rosso vengano versati al fondo mondiale per la lotta contro l'AIDS, la tubercolosi e la malaria. Molte aziende aderiscono al progetto, fra cui Coca Cola, Carolina Bucci, Giorgio Armani, Microsoft, Dell, Motorola e... Apple.

Steve Jobs e Jonathan Ive partecipano attivamente al progetto, creando ogni anno diversi prodotti targati (RED). Nei primi anni la campagna tocca in particolare gli iPod, ma ben presto si estende ad altri prodotti della Mela e quest'anno troviamo sull'Apple Store degli iPod Touch, iPod nano, iPod shuffle e le Smart Cover degli iPad Air e mini in rosso, oltre ai bumper e cover per iPhone 4s e 5s.

Fino ad ora, dal debutto della campagna nel 2006 ad oggi, (Product) RED ha raccolto ben 244 milioni di dollari, il che corrisponde a circa 179 milioni di euro. Il 100% degli incassi è versato a programmi che si svolgono in Africa, procurando cure ai malati. I Product (RED) di Apple hanno contribuito non poco, visto che hanno permesso di raccogliere oltre 64 milioni di dollari (47,7 milioni di euro) nella lotta all'AIDS. Altri contributi sono stati devoluti da Tim Cook, che segna così una continuità nella partecipazione ad opere benefiche, iniziata dal suo predecessore.

Apple finanza (Product) RED anche partecipando agli eventi dell'associazione. Grande successo ha avuto di recente l'asta che si è svolta a New York, dove sono stati messi in vendita degli oggetti disegnati da Jony Ive insieme a Marc Newson. In particolare un Mac Pro (RED), per il quale si era stimata una vendita finale tra i 40.000 e i 60.000 dollari, ha portato nelle casse della casa d’aste ben 977 mila dollari, stracciando di fatto la previsione effettuata alla vigilia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail