Rivendere iPad e iPhone, come ottenere il massimo dall'usato Apple

Vendere un iPhone o un iPad usato non è difficile, tutto dipende da quanto si vuole ottenere

Rispetto ai prodotti della concorrenza un dispositivo Apple mantiene nel tempo un valore molto elevato, le quotazioni degli iPhone e degli iPad usati dimostrano come il maggior prezzo d'acquisto venga ampiamente ripagato dalla qualità intrinseca del prodotto e dalla sua rivendibilità.

Inoltre, grazie ai continui aggiornamenti di iOS, disponibili anche per i dispositivi delle generazioni meno recenti, gli iPhone e gli iPad hanno una vita media di gran lunga superiore a quella dei prodotti della concorrenza, caratterizzati da una veloce obsolescenza.

Rivendere il proprio iPhone o iPad non è quindi così difficile, dato che i dispositivi Apple sono come un assegno circolare, purché si accetti di venderli ai prezzi di mercato.

Nel caso in cui vogliate vendere il vostro iPhone o iPad per acquistarne uno di ultima generazione la soluzione più semplice è sfruttare il Programma di riciclaggio offerto dalla stessa Apple. Il sistema prevede delle quotazioni standard in funzione del modello, degli eventuali danni o malfunzionamenti e della presenza o meno degli accessori originali.

Se invece avete fretta di vendere il vostro iPhone o iPad, la soluzione migliore è quella di affidarsi a servizi specializzati che comprano in contanti il vostro dispositivo. Uno dei più celebri siti di questo tipo è Buydifferent, che acquista in contanti il vostro dispositivo anche in presenza di danni.

Infine, se volete spuntare una cifra più alta e non avete fretta, potete sfruttare i tradizionali siti di annunci economici, oppure affidarvi a siti specializzati come Mac Exchange o Mac Usato, dov'è anche facile farsi un'idea di quanto possa valere il vostro iPhone o iPad usato.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: