Uno spot Nokia prende in giro iPad: "è il tablet sbagliato"

Un nuovo spot Nokia comparso online prende di mira le lacune dell'iPad ma non vince, né convince.

Nokia ha lanciato un nuovo Web spot dedicato al suo Lumia 2520 con Windows 8, un tablet molto simile ai Windows Surface di Microsoft ma con batteria più capiente e tastiera fisica separata, il che garantisce nominalmente 16 ore di uso continuativo. In particolare, il video prende di mira un altro spot, quel "Pencil" dedicato ad iPad Air e lanciato in occasione dell'ultimo evento Apple.

L'idea di fondo è che gli utenti Apple siano sfortunati perché l'iPad, difettando di tastiera fisica, li costringe a portarsi dietro un notebook ovunque vadano. Una lacuna di cui molti di noi, probabilmente, neppure si erano mai resi conto fino ad oggi. La voce guida racconta:

Ah, il lavoro in mobilità. Addio laptop, e benvenuto tablet!
Tutti ne vogliono uno! Si, amici miei, è sottile. Più sottile di una matita, si si.
Ed è anche leggerissimo. Ah, e ho già detto che uno di questi gingilli è stato nello spazio?
Aspetta, Nancy negativa. Cosa sono tutte queste domande? Ha tutto quello di cui hai bisogno. Non serve una tastiera, si tocca lo schermo.
Ahia. Spero che abbia una tastiera. È altrettanto produttivo quanto un un gatto coi guanti. Direi che è ora di portare fuori la bestia.
Ah, e questo? Sto soltando concedendogli un po' di riposo. Ha lavorato parecchio ultimamente.
Oh, non la batteria. Bè, non mi beccherete con le braghe calate. Non mentre mi porto dietro questa meraviglia, però. Oh, sei ancora tu. Fai finta di niente: nessuno lo deve sapere.
Adoro questo affare. È ancora leggero e non ti sembra neppure di sentirlo nello zaino.
Aspetta un minuto, cos'è quello? Un Lumia 2520 di Nokia, dici? Per cui, mhm, ho comprato il tablet sbagliato?

Il Lumia 2520 di Nokia con LTE è il primo tablet della società finlandese, ed è commercializzato negli USA ad un prezzo stimato di 499 dollari, tasse e sovvenzioni escluse (grossomodo sui 499€ in Italia). Ciò implica che, con contratto AT&T o Verizon, si riesca a portarselo via con 400-500 dollari; la tastiera fisica, tuttavia,costa 150 dollari aggiuntivi, anche se da qualche settimana viene regalata con un'offerta esclusiva per gli Stati Uniti. E voi che ne pensate, di questo spot? Vi ha convinti? Ditecelo nei commenti, su Twitter e sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: