iOS su Nokia, un hacker fa il porting del nucleo dell'OS su hardware non-Apple

Un hacker è riuscito a effettuare il porting del nucleo di iOS su di un Nokia N900. L'opera è ancora piuttosto acerba ma le prospettive interessanti.

ios-nokia

Lo sviluppatore Winocm è riuscito ad effettuare il porting delle fondamenta di iOS su dispositivi non-Apple. Il nucleo dell'OS, chiamato XNU Kernel, è lo stesso che Apple ha sviluppato tanti anni fa per creare lo strato primario del Sistema Operativo da cui è derivato prima OS X e poi iOS. Risultato: le componenti chiave dell'OS mobile della mela si avviano con successo sul Nokia N900 di Steven Troughton-Smith.

Ovviamente, si tratta di un lavoro in corso d'opera, da considerarsi assolutamente acerbo, off-limits per chiunque non abbia conoscenze approfondite sulla materia. All'appello mancano (e probabilmente mai arriveranno) l'interfaccia grafica e tutte le componenti software che rendono iPhone un iPhone. Nel dettaglio, il sistema si avvia su:


  • Apple A4 (iPhone 4, iPod touch 4G, iPhone 4 CDMA, iPhone 4 GSM revA, iPad 1, Apple TV 2) (S5L8930X)

  • iPhone 3GS (S5L8920X)

  • iPod touch 3G (S5L8922X)
  • Scheda base del chip di emulazione ARM RealView (ARMPBA8_ALT)

  • Scheda base per Cortex-A8 ARM RealView Platform (ARMPBA8)

  • Texas Instruments OMAP3530 (BeagleBoard/BeagleBoard xM) (OMAP3530)

  • Texas Instruments OMAP3430 (Nokia N900) (OMAP3430_RX51)

  • Texas Instruments AM335x (BeagleBone/BeagleBone Black) (OMAP335X)

Ovviamente, non aspettatevi un porting completo da qui all'immediato. Sebbene lo scenario apra a sbocchi piuttosto interessanti, siamo praticamente all'inizio, e questa era pure la parte più semplice; senza contare che le licenze del software Apple vietano espressamente di andare oltre questo punto. Resta il fatto che una versione ridotta all'osso di iOS gira su hardware diverso da iPhone e iPad: e questa è comunque una notizia.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: