Life on iPad, Apple documenta le gioie della vita con iPad

Apple ha pubblicato una nuova sezione del proprio sito Web dedicata a come iPad può cambiare la vita delle persone. Si intitola non a caso Life on iPad.

lifeonipad

Apple ha pubblicato una nuova sezione del proprio sito Web intitolata Life on iPad, in italiano "Vita con iPad." Scorrendola, si possono leggere sei resoconti delle esperienza lavorative e di vita che iPad ha reso possibile per altrettante persone. E non mancano gli usi che Apple non aveva neppure previsto.

Le storie ruotano attorno il servizio Energy-Wind della Siemens, il campione di skate Bridie Farrell, Palmaz Vineyards, il capo del Riviera Racing Team Mark Post, il coreografo e direttore di Broadway Jeff Whiting, e infine il Dottor Itaru Endo, primario della Sezione Operativa di Chirurgia Gastrica e dei Trapianti di Fegato dell'Università di Yokohoma.

In tutti i casi, il tablet di Cupertino no ha soltanto aumentato la produttività personale; ha costituito un vero e proprio miglioramento di vita, non senza risvolti lirici. Nella testmonianza del chirurgo, ad esempio, il valore aggiunto sta nelle maggiori chance di salvare vite umane:

L'app utilizza la realtà aumentata per sovrapporre un sistema vascolare complesso durante le operazioni. Ciò rivela i livelli di danneggiamento del fegato invisibili a occhio umano, dando così una panoramica migliore dell'esatta localizzazione dei vasi sanguigni. L'app mostra anche i territori locali del flusso sanguigno e mostra i rischi potenziali in tempo reale. "La visualizzazione dei vasi sanguigni agevola il chirurgo," ha spiegato il Dottor Endo, "e aiuta ad assicurarsi che le incisioni giuste vengano fatte al momento giusto."

La nuova pagina include anche il bellissimo video mostrato durante il WWDC 2013. Potete ammirarlo a questa pagina del sito Apple, solo nella localizzazione inglese. Buona visione.

  • shares
  • +1
  • Mail