iPad mini Retina, critiche per la scarsa fedeltà cromatica del display

L'iPad mini Retina è finito nell'occhio del ciclone per via della resa dei colori del display. Le prime recensioni approfondite, infatti, sono tutt'altro che lusinghiere.

ipadmini-retina-display-qualita

Se pensavate che i problemi dell'iPad mini Retina consistessero solo (si fa per dire) nel fenomeno di ghosting che affligge i display, dovrete ricredervi. In peggio. Le prime recensioni approfondite del tablet mignon di Cupertino rivelano infatti che lo schermo nel suo complesso è tra i peggiori dell'intero mercato.

AnandTech, ad esempio, loda la risoluzione del display di iPad mini Retina, ma è rimasta spiacevolmente colpita dalla resa dei colori, paragonabile a quella della prima generazione. "L'iPad mini con display Retina," ha spiegato, "possiede la medesima gamma di colori dell'iPad mini standard, che è più stretta di quella dell'iPad Air e parecchio inferiore alla copertura sRGB che ci saremmo aspettati normalmente. Il problema qui è che esistono altri tablet nel medesimo range di prezzi che offrono una copertura sRGB migliore." Prodotti come il Nexus 7 di Google, il Kindle Fire HDX 8.9 di Amazon, e via discorrendo.

In un confronto trasversale, Ray Soneira di DisplayMate ha scoperto che l'iPad mini Retina si pone ad un tristissimo terzo posto per qualità e accuratezza dei colori:

Sfortunatamente, l'iPad mini Retina arriva ad un lontano terzo posto dietro gli innovativi display del Kindle Fire HDX 7 e del nuovo Nexus 7 poiché possiede ancora quel piccolo 63% di Gamma dei Colori dell'iPad mini originale e persino del vetusto iPad 2. Si tratta di una lacuna imperdonabile per un tablet premium di ultima generazione. [...] Ciò è stato reso possibile ad una programmazione incredibilmente scarsa. Invece di muoversi verso gli LCD Low Temperature Poly Silicon, più costosi ma più performanti, Apple ha scelto di continuare a scommettere sugli IGZO, il che ha portato a scarsità nella produzione e a prodotti inferiori.

Soneira arriva ad augurarsi che lo stato delle cose faccia "da sveglia ad Apple" visto che oramai non guida più il mercato sul versante della qualità dei display, battuta praticamente da tutti i principali competitor. Vedremo che ne pensano gli utenti, non appena i primi dati di vendita saranno resi noti.

  • shares
  • Mail