Safari 6.1.1 e 7.0.1 Beta, migliorie in PDF e nel completamento automatico

In queste ore Apple ha distribuito agli sviluppatori le nuove Beta di Safari 6.1.1 e 7.0.1. Tra le novità, importanti miglioramenti nel motore PDF e nel completamento automatico.

Safari-Beta

Nelle scorse ore, Apple ha rilasciato agli sviluppatori Safari 6.1.1 Beta per OS X 10.7.5 Lion e OS X 10.8.5 Mountain Lion, e Safari 7.0.1 Beta OS X 10.9 Mavericks. Nello specifico, Cupertino ha richiesto una particolare attenzione nella verifica della qualità del rendering e delle annotazioni nei PDF, oltreché nelle funzionalità di inserimento automatico delle password, nelle funzioni di Web Inspectoring e nella compatibilità generale coi siti Web. Inoltre, ha auspicato un occhio di riguardo nei confronti delle feature di accessibilità.

Ovviamente e come al solito, i dettagli riguardanti i tempi di rilascio al pubblico non sono noti, ma visto l'aumento dell'attività di test in corso su queste build, non ci sorprenderebbe se venissero pubblicate al massimo entro le prossime due settimane. Come dire, sono praticamente imminenti.

Contemporaneamente, Apple ha anche iniziato a chiamare a raccolta sviluppatori e beta tester per il collaudo di OS X 10.9.1, un update molto atteso perché capace -così almeno si vocifera- di turare le tante piccole falle di Mavericks. La prima Beta è stata distribuita all'inizio del mese assieme OS X 10.9.2, ma più di questo non è dato sapere: il software, in altre parole, è ancora troppo acerbo perché si possano fare pronostici.

Tutti gli aggiornamenti summenzionati sono disponibili per gli iscritti al Developer Center, il portale Apple dedicato agli sviluppatori.

  • shares
  • Mail