Download Google Earth per Mac Os: è già online!

Google EarthImmaginavo sarebbe accaduto, ma non con tutta questa celerità. Questa mattina parlavamo di una pre-release di Google Earth per Mac Os. Ed ecco che nei commenti al post in pochi minuti è apparso un link per scaricare proprio questa pre-release, che si sta diffondendo sulla rete. Ovviamente non è garantito che il software sia stabile: in ogni caso qui l'abbiamo testato, e sembra perfettamente funzionante. Il file come previsto è piuttosto pesante, e il download molto lento, ma vale la pena di attendere.

Ovviamente ringrazio l'autore del commento, Andrea!

Update: Nei commenti mi segnalano che Google Earth, almeno in questa versione, è compatibile solo con Tiger

Segue una piccola recensione...


Testata su un Mac Mini 1,42GHz e 512Mb di Ram, l’applicazione non richiede tempi di avvio brevissimi, ed occupa un discreto quantitativo di risorse. Ma credo sia già un ottimo risultato vedere con buona fluidità le affascinanti animazioni di Google Earth. Non ho mai analizzato a fondo la versione per Windows, ma credo che le funzioni implementate siano proprio le stesse. Molto interessante la possibilità di definire punti di riferimento personalizzati.

Il software, così come lo stesso Google Maps, è incentrato particolarmente sui servizi per gli Usa, contenendo molti più punti di riferimento (scuole, locali, edifici interessanti etc.). Ma, almeno come divertimento, rimane un’ottima applicazione anche per noi. Straconsigliato il tour nel Gran Canyon, per apprezzare a fondo gli effetti tridimensionali. Ecco qualche screenshot:

Benvenuti a Milano...
Google Milano

La Basilica di San Pietro è uno dei pochi monumenti italiani già indicati:
San Pietro

Dove possiamo bere un Manhattan a Manhattan?
Manhattan

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: