Warner contro le widget che scaricano i testi

Pear LyricsDa quando iTunes è in grado di conservare i testi delle canzoni, per poi visualizzarle su iPod Nano e iPod 5G, hanno avuto grande successo le widget per la ricerca dei lyrics. Tra queste la migliore era PearLyrics: usiamo l’imperfetto, perché PearLyrics è stata eliminata dalle pagine del suo autore. E come lei tante altre widget simili, una volta ospitate dalle pagine Apple. Questo perché? Perché Warner/Chappell ha inviato tante lettere di denuncia a questi sviluppatori, intimandoli a cancellare le loro mini applicazioni. I testi dei brani musicali, infatti, sono coperti da copyright.


Io sono molto rispettoso nei confronti di questo tema, ma questa volta sono a dir poco confuso. PearLyrics non era altro che un semplice motore di ricerca, che reperiva i testi proprio come fa Google. E poi cosa succede se ascolto una canzone alla radio e prendo nota del testo? Ho forse infranto il copyright? Mi spiace dirlo, ma se cercate PearLyrics sapete dove trovarlo: in quei software P2P dove domina il download illegale di musica, che forse è un problema più grave. Oppure potete fare tutto con qualche passaggio di Automator, dubito che riceverete una lettera cease and desist.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: