Come fare foto con iPad e le app Camera A/B 2.0

Anche se pienamente supportata dalla SDK, iPad non incorpora realmente una fotocamera; è impossibile quindi catturare qualsiasi tipo di immagine, statica o in movimento, almeno fino alla prossima generazione del tablet. Malgrado tutto, qualcosa si può fare: grazie a un iPhone 3G o 3GS, un paio di applicazioni e una connessione Bluetooth, si può realizzare una fotocamera senza cavi per iPad.

La app "doppia" Camera A/B è arrivata alla sua versione 2.0 e permette usare iPad come se incorporasse una fotocamera con zoom. Il trucco è semplice e neanche troppo laborioso: si usa la fotocamera di un iPhone e si trasmette al volo la fotografia all'iPad.

Iniziamo con lo scaricare e installare le seguenti applicazioni: Camera A e Camera B di Vanishlab. La prima delle due è per iPad, mentre la seconda per iPhone. Un volta installate Camera A e Camera B, si collegano assieme i due dispositivi, via Bluetooth oppure connettendo entrambi alla stessa rete WiFi. Con le due applicazioni in esecuzione sui relativi supporti, dovrebbe essere possibile visualizzare sullo schermo dell'iPad ciò che cattura la fotocamera dell'iPhone (come mostrato dalla ragazza del video).

Per scattare una fotografia, basta premere sul pulsante a forma di macchina fotografica in Camera A, sull'iPad; una finestra di pop-up apparirà, chiedendo di salvare l'immagine. Tutto qui; ora la foto è stata salvata sull'iPad.

Fare fotografie usando due dispositivi diversi non sembra essere molto ortodosso, però apre un certo numero di allettanti possibilità. Yusuke Sekikawa, il realizzatore delle due app, ne elenca un certo numero:


  • Fotografia Sportiva: piazzando l'iPhone dietro una porta o a bordo campo, si possono scattare foto di azioni da una posizione privilegiata.
  • Fotografia Naturalistica: piazzandosi a debita distanza dall'iPhone, è possibile scattare foto senza disturbare gli animali con la propria presenza.
  • In famiglia: si possono fare foto di sorpresa e in momenti e situazioni inaspettate.
  • Fotografia Aerea: con il dovuto coraggio, si lega iPhone a una pallone aerostatico o un aquilone e lo si lascia andare, riprendendo la scena dall'alto con Camera A dall'iPad.

Con la versione 2.0 di Camera A e B, sono state aggiunte le funzioni di zoom e cattura immagine ad alta definizione. La compatibilità con iPod touch e iPhone permette ora di traferire immagini anche fra questi altri due prodotti.

Camera A per iPad è disponibile su App Store per 0,79€ (link diretto), mentre Camera B per iPhone è gratuita (link diretto).

Foto in Camera A
Foto in Camera B
Foto in Camera A con zoom
\"Ragazza mostra camera A e camera B

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: