Steve Jobs: "Google non ha speranza di superarci"


Quello Apple è decisamente un CEO che ha parecchio da dire, e nel suo ultimo, consueto scambio di mail con un paio di utenti avrebbe fatto il punto della situazione sul complicato rapporto con Google. Non accadrà mai, afferma infatti senza mezzi termini, che Mountain View superi Apple.

Il riferimento è all'enorme mole di novità che sono state presentate alla conferenza Google I/O di San Francisco: l'ultimo interessante aggiornamento di Android (che riesce ad adombrare alcuni aspetti del concorrente iPhone), l'annuncio di Google TV, decisamente più interessante della controparte Apple, e poi il supporto a Flash 10.1, per non parlare di Eric Schmidt che addita Sony come una fonte d'ispirazione. Insomma, una eccezionale conferenza ricca di novità web-centriche, tutte declinate in una sorta di sottile leitmotiv anti-cupertiniano.

E così, quando un utente ha chiesto all'iCEO se Google avesse sul serio superato a piè pari Apple col rilascio della nuova versione di Android, la risposta è stata quanto mai chiara:

Non hanno neppure una speranza

E a riguardo, l'affondo nella piega è giunto anche attraverso la mail di un altro utente, che chiede se per caso anche al prossimo WWDC di Apple ci saranno annunci altrettanto grandiosi. Le parole di Steve Jobs (o chi per lui), minimaliste ed efficaci come sempre, suonano rassicuranti:

Non resterete delusi

Appuntamento quindi all'Apple Worldwide Developers Conference 2010, in arrivo tra pochissime settimane dal 7 di giugno prossimo.

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: