Apple intende brevettare il design degli Apple Store


Il design minimalista, il mobilio, la disposizione dei dispositivi, i materiali utilizzati e l'organizzazione interna degli Apple Store compresi i pannelli di acciaio all'esterno potrebbero presto essere oggetto di brevetto depositato. La richiesta allo United States Patent and Trademark Office risale giusto a pochi giorni fa.

Il documento in questione, dotato di foto e diagrammi dello store, descrive ogni aspetto del design cui siamo abituati anche noi in Italia e contempla perfino i pannelli pubblicitari alle pareti, il Genius Bar e la forma dei tavoli di legno su cui fanno bella mostra di sé Mac, iPod ed iPhone. Nel brevetto si legge:

Questo marchio è stato utilizzato per la prima volta almeno a partire dal 09/00/2006, ed è usato nel commercio almeno a partire dal 09/00/2006.

E il riferimento è all'Apple Store a Columbia, nel Maryland, aperto a settembre 2006 ed il primo di una lunga serie dotato di facciata in vetro e metallo, cioè i famigerati "elementi di design distintivi" cui si fa accenno ripetutamente nel documento. Da sottolineare che non tutti gli Apple Store rispettano pedissequamente tale layout: esempio ne è proprio l'outlet Apple a New York recentemente aperto nell'Upper West Side della città.

Conseguenze del brevetto? Non molte, probabilmente, se non che ora Microsoft ci penserà due volte prima di ispirarsi tanto pesantemente alla concorrenza per i propri store.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: