Phone Home: il Find My Mac che mancava


Evidentemente ispirata alla equivalente funzionalità su iPhone e Mobile Me, Phone Home è un servizio in parte gratuito che consente di ritrovare il proprio Mac perso o rubato.

Il servizio creato da Digital Point gira in background così da risultare invisibile all'utente, ed è in grado di fornire dati utili in tempo reale (anche se un po' generici, visto che per ora non esistono Mac con funzionalità GPS integrate) sull'ubicazione del computer e sull'indirizzo IP in uso. Informazioni ad ogni modo più che sufficienti per ritrovarlo o per sporgere denuncia.

In più, l'applicazione è in grado di scattare fotografie attraverso la webcam integrata e conservarle sul sito di Phone Home per un mese al massimo. Ogni variazione dell'indirizzo IP pubblico viene invece conservata in un apposito log online che risale fino ad un anno prima.

Compatibile con Mac OS X 10.4 e superiori, Phone Home può essere scaricato gratuitamente previa la registrazione al servizio (a questa pagina), e permette nella versione base di monitorare in tempo reale la localizzazione del computer. Tuttavia, per poter accedere ai dati avanzati - ip e fotografie - è necessario sottoscrivere un premium a pagamento. Passaggio che, comunque, può essere effettuato solo e quando se ne presentasse la necessità.

[Via Macnn]

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: