Apple ruba Miss Xbox per i servizi Broadband?

Julia MillerAnche Apple Insider conferma le indiscrezioni che vedono la Mela indaffarata nella creazione di una nuova piattaforma per contenuti digitali. La notizia sarebbe avvalorata dalla recente assunzione di Julia Miller a Cupertino.

Precedentemente Miller lavorava per Microsoft, dove era responsabile del programma Xbox Live, il sistema di gaming online dedicato alla fortunata piattaforma di gioco. Pare che il nuovo ruolo di Miller in Apple sia proprio quello di ideare servizi broadband basati su un abbonamento, tenendo conto delle potenzialità dei nuovi iPod.


Nel frattempo lo specialista di American Technology Research, Shaw Wu, ha dichiarato che è altamente probabile che su iTunes siano già stati venduti più di due milioni di video. A 20 giorni dal lancio, il 31 ottobre, Apple rivelò di aver già venduto un milione di contenuti video. Questo successo, forse insperato, avrebbe già attratto nuovi partner, come NBC, CBS e Fox.

  • shares
  • Mail