A pagamento i futuri update di iPad OS?


Ora che Apple ha iniziato ad inviare agli sviluppatori la Golden Master del SDK iPhone OS 3.2, sui server di Cupertino sono stati individuati anche il firmware di iPad OS 3.2 e la versione definitiva del contratto di licenza. E a quanto pare, a Cupertino si riservano il diritto di far pagare agli utenti ogni major update.

Il file del firmware, contrassegnato dalla build 7B367, può essere scaricato attraverso questo link diretto, mentre a quest'altro collegamento è disponibile il file della documentazione di iPad in formato .ipd. Ed è in quest'ultimo che, tra norme d'uso e Google Maps, si parla di aggiornamenti software:

Apple fornirà gratuitamente all'utente qualunque aggiornamento dell'iPad OS che verrà rilasciato in futuro, fino a ed incluso il prossimo major update che seguirà la versione di iPad OS originariamente prevista sull'iPad. Per esempio, se sull'iPad era originariamente installata la versione 3.x del software, Apple provvederà a tutti gli aggiornamenti fino ed incluso ad iPad 4.x. Tali aggiornamenti potrebbero non contemplare tutte le feature che Apple includerà nei nuovi modelli di iPad.

Insomma, sembra che il trattamento rivolto agli utenti iPad sia una sorta di via di mezzo tra quelli iPhone, che ottengono tutto gratis, e quelli dell'iPod touch, i quali a causa del GAAP (Generally Accepted Accounting Principles) in linea teorica dovrebbero pagare per ogni major update. Comunque, è una questione che non deve impensierire fino al rilascio di iPad OS 5.0, e chissà che per allora non si possa ricorrere a qualche escamotage come già avviene con l'iPod touch.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: