Toby Fadell, "padre" di iPod, lascia del tutto Apple


Non tutti sono concordi sul ruolo esatto che Tony Fadell abbia avuto in occasione della nascita di iPod: padre, padrino, addirittura nonno. Quello che è certo è che senza di Fadell, probabilmente, iPod non sarebbe mai esistito.

Tony, in seguito a ragioni personali, aveva già rinunciato al suo ruolo chiave di capo della divisione iPod dell'azienda di Cupertino, per preferire un ruolo più defilato, ma prestigioso, di "consigliere speciale" di Steve Jobs. Il New York Times, oggi, riporta di come anche questo incarico sia stato abbandonato da Fadell.

Sembra che Fadell sia sempre più interessato nell'ecologia: in particolare, di come l'ecologia può servire le imprese. Secondo MacRumors, Tony intende dedicarsi a tempo pieno alla consulenza in questo particolarissimo settore.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: