Rio de Janeiro: Apple Store riscuote un grande successo all'apertura

Si è fatto aspettare il primo punto vendita Apple in Brasile, ma ha aperto sabato a Rio de Janeiro il primo Apple Store del Brasile con un grande successo di pubblico.


Aggiornamento del 17 febbraio 2014, a cura di Ruthven.

Più di 1700 persone si sono presentate al entro commerciale Village Mall nel famoso quartiere di Barra da Tijuca a Rio. L'apertura è avvenuta sabato 15 febbraio, ma già da venerdì i clienti hanno iniziato a fare la fila, con 163 che sono rimaste tutta la notte fuori dallo Store per essere fra i m`rimi ad entrare al momento dell'apertura. È stata così messa in atto per la prima volta in America Latina la scena dell'accampamento fuori dall'Apple Store, che è ormai prassi ordinaria negli USA e in Europa.

Apple non si è fatta però trovare impreparate. Il Globo di Rio de Janeiro scrive che i responsabili dello Store attendevano circa 1500 clienti ed hanno previsto per le prime centinaia il solito regalino, nella fattispecie una maglietta nera con su scritto "Village Mall" affianco al logo della Mela.

Per l'occasione e per la prima volta nella storia delle aperture degli Apple Store, il CEO Tim Cook ha ringraziato via Twitter i visitatori che hanno partecipato all'apertura dello Store a Barra da Tijuca, e nella stessa occasione tutti i "fantastici clienti in Brasile". Questo inusuale gesto sta a dimostrare tutta l'attenzione che Apple porta all'emergente mercato brasiliano. Lo stesso vice-presidente e direttore finanziario diApple, Peter Oppenheimer, ha segnalato al Globo che altri Apple Store saranno aperti in Brasile nel prossimo futuro:

Stiamo pianificando di aprire altri Apple Store nel paese, seguendo così una politica di continuità nei nostri investimenti in Brasile, paese nel quale vediamo grandi opportunità, anche se non posso annunciare adesso dove aprirà il nostro prossimo Store brasiliano.

Maglietta Apple Store Village Mall

Via | Tecnoblog

Primo Apple Store in Brasile: 15 febbraio apertura a Rio



Aggiornamento del 6 febbraio 2014, a cura di Ruthven.

L'annuncio dell'apertura del primo Apple Store ufficiale dell'America Latina viene da Apple stessa, che ha pubblicato sul suo sito la pagina relativa all'Apple Store VillageMall, a Rio de Janeiro. Come l'indica il nome, il negozio sarà situato a Rio de Janeiro, nel centro commerciale di lusso Village Mall nel famoso quartiere di Barra da Tijuca.

Il filmato dei colleghi di macmagazine brasile che riproduciamo qui sopra, mostra l'immensa area dedicata al futuro Apple Store nel centro commerciale. Si tratterà del primo Apple Retail Store sul suolo brasiliano che godrà, nel caso del Village Mall, di un servizio di sicurezza d'eccezione, necessario visto che il Village Mall ospita fior fiore di negozi dedicati a clienti facoltosi.

La data d'apertura dello Store a Rio è stata più volte rimandata: dapprima prevista per il 7 luglio 2013, l'inaugurazione è poi slittata a dicembre dello stesso anno a causa delle difficoltà nelle assunzioni. Finalmente, l'Apple Retail Store del Village Mall verrà aperto il 15 febbraio 2014 visto che ora sembra che tutti i Genius e i dirigenti siano stati assunti.

Sul sito di Apple è possibile riservare un appuntamento con un Genius e vengono indicati gli orari d'apertura: dal lunedì al sabato dalle 11:00 alle 23:00 e la domenica dalle 13:00 alle 21:00.

L'apertura dello Store carioca avrebbe potuto non avvenire mai, visto che lo stesso Steve Jobs volesse abbandonare nel 2010 l’idea di un Apple Store a Rio de Janeiro. Tale scelta era all'epoca giustificata dal regime di tassazione troppo elevato. In Brasile però è presente la Foxconn, che potrebbe fornire direttamente iPhone, iPad e iPad mini all'Apple Store di Rio. Gli operai della stessa succursale brasiliana della Foxconn avevano minacciato uno sciopero ad oltranza nell'aprile 2012, a causa di problemi relativi alle carenze di acqua, cibo e trasporto. La faccenda fu risolta all'epoca e da allora la fabbrica non ha smesso di crescere.

Apple Store, a dicembre apre il primo punto vendita del Brasile

centro-commerciale-rio-applestore-brasile
Scritto da Giacomo Martiradonna - lunedì 26 agosto 2013

Stando a quanto riportato dal magazine tecnologico Info Exame (qui trovate la traduzione automatica di Google), pare di capire che il primo Apple Store ufficiale del Brasile aprirà i battenti all'inizio del prossimo dicembre a Rio de Janeiro. La notizia ha presto iniziato a rimpallare su Twitter e costituisce la conferma ai rumors dell'anno scorso secondo cui la mela era sul punto di svelare nuovi punti vendita in Brasile e Turchia; al tempo, si vociferava d'un debutto in piena estate, a luglio, ma le difficoltà incontrate nella ricerca del personale hanno indotto la società a procrastinare l'appuntamento di qualche mese:

Lo store avrebbe dovuto essere inaugurato a luglio, ma a causa delle difficoltà nelle assunzioni, la società ha deciso di posticipare il lancio. Secondo il calcoli di INFO, l'apertura ufficiale è fissata per il 7 dicembre, una domenica, con un piccolo evento commemorativo. Apple sta ancora facendo fatica per riempire i posti a disposizione. Un Genius guadagnerà circa 5.000 reais, mentre le posizioni del management ricevono salari vicini ai 10.000 reais.

Al momento, infatti, figurano ancora 13 importanti posizioni aperte per l'Apple Store di Village Mall, e la ricerca si è dimostrata talmente infruttuosa che i candidati al management ora vengono setacciati direttamente all'estero. Come se il paese fosse economicamente pronto per una catena di retail internazionale, ma non avesse ancora formato le persone che ci dovranno lavorare. In attesa che le cose cambino, in Brasile si è piazzata anche Foxconn, con gli impianti che sfornano quotidianamente migliaia di iPad mini.

  • shares
  • Mail