iWork.com: migliorata la condivisione di documenti e introdotta l'interfaccia ottimizzata per iPhone e iPad

iwork.com per iphone e ipad

Non si parla spesso di iWork.com, la controparte online della suite di software Mac per l'ufficio, e ormai è passato circa un anno dal suo lancio ufficiale, anche se tutt'ora rimane in versione beta. Apple ha fatto sapere di aver introdotto novità interessanti al suddetto servizio Web riguardanti la condivisione dei file e l'accesso tramite iPhone, iPod touch o iPad.

Ad oggi, iWork.com offre la possibilità di creare link pubblici dei propri documenti e poterli così pubblicare su siti personali e/o social network, come Twitter o Facebook. In questo modo chiunque vada a cliccare sul link potrà accedere al file, senza però privilegi di editing o la possibilità di aggiungere note di commento.
Ora è possibile effettuare il download dei documenti e file condivisi su iWork.com senza dover abbandonare la pagina apposita; congiuntamente è offerta anche la possibilità di monitorare il numero degli accessi che ciascun link pubblico di documenti riceve.

Apple ha introdotto anche modifiche relative all'interfaccia utente per accesso con iPhone, iPod touch o iPad: il form di accesso e la pagina "Shared Documents" sono ora ottimizzate per la visualizzazione e la navigazione attraverso dispositivi mobili.

iwork.com: migliorata la condivisione e l'accesso tramite iPhone e ipad
iwork.com: migliorata la condivisione e l'accesso tramite iPhone e ipad
iwork.com: migliorata la condivisione e l'accesso tramite iPhone e ipad

[via LoopInsight | MacRumors]

  • shares
  • Mail