Amazon rilascia Kindle per Mac Beta


Senza neppure troppa fanfara, Amazon ha finalmente rilasciato Kindle per Mac, l'applicazione for the rest of us che consente di leggere e gestire gli ebook Kindle comodamente dal proprio computer. Il software versa ancora in stato di beta e risulta privo di diverse feature, ma tutte le lacune verranno presto colmate.

E' da ottobre che si parla di questa applicazione, e finalmente possiamo toccarla con mano. Nel comunicato stampa si legge:


"Kindle per Mac è la perfetta applicazione accessoria per gli utenti Kindle o Kindle DX", ha affermato Jay Marine, reponsabile del progetto Amazon kindle "Per quei clienti in tutto il mondo che ancora non posseggono un Kindle, Kindle per Mac è un modo grandioso di accedere istantaneamente alle novità più popolari o di leggere i loro classici preferiti."

L'applicazione, che ha un peso di 22 MB, è gratuita per tutti compreso chi non possiede il Kindle, e consente di scaricare i titoli già acquistati e rileggerli a piacere sul proprio Mac; inoltre, il sistema è congegnato in modo tale da sincronizzare automaticamente l'avanzamento nella lettura e le annotazioni, sia sul Kindle che sull'app per iPhone. Kindle per Mac può essere scaricato dalla pagina dedicata sul sito Amazon, ma funziona esclusivamente sui computer con processore Intel. Peccato però che sia lenta e dotata di un'interfaccia piuttosto spartana, molto fuori dagli standard cui siamo abituati sulla nostra piattaforma.

  • shares
  • Mail