iPod e gli sport invernali: la guida completa

Sport invernali e iPod
Tra poco ci saranno i primi ponti invernali, e in molti si stanno preparando a qualche giornata in montagna. Magari per una semplice passeggiata, ma soprattutto per sciare o fare snowboard. E voi non vorrete mica lasciare il vostro iPod a casa da solo, vero? Non temete per la sua incolumità, Playlist ha creato una bellissima guida con tutte le soluzioni migliori per usare iPod in montagna. Si pensa a tutto, dalla protezione del player all’uso del casco, passando dal giaccone fino ai guanti che vi permettono di usare la clickwheel. Ecco i consigli più interessanti…


  • Per la protezione del vostro iPod la soluzione migliore rimane l’armatura di Otterbox, di cui abbiamo più volte parlato. Ottima perché impermeabile, pur consentendovi di usare la clickwheel.


  • Per la vostra incolumità, invece, date un’occhiata ai caschi di Giro e Burton, con altoparlanti interni collegabili ad iPod.

  • Chi preferisce tenere iPod in tasca, invece, può usare la giacca di Spyder, con un controller di iPod integrato sulla manica. Inoltre il sistema (alla “modica” cifra di 2.200$) terrà sotto controllo le vostre funzioni vitali. Meno sofisticata, ma ugualmente funzionale e più economica (380$) la soluzione di Burton.


  • Ma il vero problema, d’inverno, sono i guanti: spesso la clickwheel non risulta sufficientemente sensibile al tocco. Tempo fa avevamo parlato di una soluzione curiosamente amatoriale. I guanti di Tavo, invece, sono decisamente più hi-tech, e non bloccano l’induzione elettrica.


  • L’ultimo rischio da evitare è quello della mancanza di energia elettrica, una risorsa che non si deve mai dare per scontata nei vecchi rifugi di montagna. Qui, però, vi rimandiamo agli amici di Ecoblog, che da tempo vi stanno spiegando come usare l’energia solare per ricaricare il vostro player.
  • Bene, tutto a posto? Mi raccomando, ora non dimenticate gli sci…

    • shares
    • +1
    • Mail