Il tasso di penetrazione dell'iPad potrebbe essere perfino superiore a quello dell'iPhone


Il blogger venezuelano Daniel Tello, conosciuto con lo pseudonimo Deagol, è noto per aver azzeccato le previsioni sul fatturato Apple meglio di quanto abbiano fatto molti analisti professionisti.

Il suo metodo consiste nel raccogliere i tracking number degli ordini inviati volontariamente da alcuni acquirenti e sulla base di questi numeri elaborare alcuni indicatori.

Grazie a questo sistema Deagol ha monitorato l'andamento degli ordini dell'iPad fin dalle prime ore ed ha realizzato alcuni grafici in cui è possibile notare come in sole 24 ore siano stati venduti da Apple ben 120.000 iPad.




Nelle ore successive il trend è ovviamente calato, ma la vertiginosa curva ha lasciato il posto ad una retta inclinata che mostra comunque un andamento crescente.

Secondo le previsioni di Deagol, Apple dovrebbe raggiungere la quota di 1 milione di iPad venduti in sole due settimane, partendo dalla data di commercializzazione del 3 aprile.

Un tasso di penetrazione di questa portata sarebbe perfino superiore a quello dell'iPhone, che nel 2007 raggiunse il milione di unità vendute "solo" dopo 74 giorni dalla data di commercializzazione.

Alcuni analisti sostengono che Apple, sulla base del numero di display ordinati ai fornitori, sarebbe in grado di vendere 10 milioni di iPad all'anno, un numero impressionante considerando che ogni anno vengono complessivamente venduti nel mondo tra i 3 ed i 4 milioni di tablet, mentre la stessa Apple l'anno scorso ha venduto 13.5 milioni di Mac in tutto il mondo.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: