iPad: telefonate convenzionali o chiamate d'emergenza per legge?

Non potendo mettere (ancora per poco) le mani sui dispositivi reali, continua il profluvio di novità e indiscrezioni che provengono dall'iPad SDK. Questa volta, simulatore alla mano, qualcuno ha scoperto che il tablet con la mela sarebbe in grado di instradare comuni telefonate.

In pratica, se sull'iPad è impostato il blocco con codice, è possibile raggiungere il pannello dedicato alle telefonate con il classico slide for emergency. Non è chiaro tuttavia se l'inclusione di tale funzionalità sia una semplice svista o la risposta a precisi intenti, magari per soddisfare le richieste della FCC secondo cui tutti i dispositivi wireless debbono poter eseguire chiamate di emergenza, anche se sprovviste di un numero telefonico attivo o persino assegnato.

Per il momento, bando ai facili entusiasmi: è difficile credere che Apple intenda cannibalizzare parte delle vendite di iPhone con un iPad top della gamma in grado persino di telefonare. Comunque, alla verità manca ancora poco. Secondo alcuni voci di corridoio, i primi modelli (quelli base, col solo WiFi) arriveranno presso gli store il 15 marzo, mentre il 26 inizierà la vera e propria commercializzazione. Oltretutto, chi intende comprarlo dovrà pure affrettarsi: pare infatti che il lancio sarà limitato ad appena 300.000 esemplari.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: