Apple fa causa ad HTC per violazione di 20 brevetti relativi ad iPhone

apple fa causa ad htcApple ha presentato oggi una causa contro HTC relativamente alla (presunta) violazione di ben 20 brevetti in possesso della company di Cupertino collegati all'interfaccia utente, all'architettura e all'hardware di iPhone. L'azione legale è stata presentata contemporaneamente alla U.S. International Trade Commission (ITC) e presso la U.S. District Court nel Delaware.

A dire la sua sulla notizia ufficiale, l'iCeo Steve Jobs che "tuona" quanto segue:

Possiamo sederci e guardare i concorrenti mentre rubano le nostre invenzioni brevettate, o possiamo fare qualcosa a riguardo. Noi abbiamo deciso di fare qualcosa. [...] Noi crediamo che la concorrenza sia una cosa sana, ma i concorrenti dovrebbero creare le proprie tecnologie originali, non rubare le nostre.

Se il principale soggetto dell'attacco legale di Apple è HTC, anche l'eterno "nemico/amico" Google potrà essere indirettamente preso in causa dai risvolti di questa battaglia legale, visto che dal 2009 il colosso taiwanese produce smartphone che montano Android come sistema operativo.

Nell'ultimo periodo, sembra proprio che a Cupertino stiano veramente cominciando ad arrabbiarsi e siano propensi a fare cause sempre più di frequente.

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: