Windows Phone 7 Series niente Flash e Multitasking come l'iPhone


Microsoft ha presentato ieri al Mobile World Congress in corso a Barcellona il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili denominato Windows Phone 7 Series.

Recentemente sia Bill Gates sia Steve Ballmer avevano apertamente lodato la tecnologia innovativa dell'iPhone ed a quanto pare ne hanno tratto ispirazione per realizzare questo nuovo sistema operativo.

I dispositivi dotati di Windows Phone 7 Series saranno equipaggiati con touchscreen capacitivi multitouch in grado di pilotare al meglio la nuova interfaccia grafica basata non più sul concetto di applicazione, ma sul concetto di hub, un insieme di funzionalità raggruppate per aree tematiche: Persone, Immagini, Giochi, Musica e Video, Marketplace e Office.

Curiosamente Microsoft rinuncia in questo nuovo sistema al Multitasking vero e proprio, privilegiando una modalità di notifica in stile push, segno che la strada intrapresa da Apple tre anni fa con l'iPhone è ritenuta ancora oggi valida per dispositivi mobili dotati di ampie capacità di calcolo ma con scarse risorse energetiche.

Anche sul fronte plug-in si ritrovano le medesime scelte strategiche, Windows Phone 7 Series farà a meno di Flash, in attesa della completa implementazione di Html 5.

I primi dispositivi con Windows Phone 7 Series sono attesi per Natale 2010 e si porranno in diretta concorrenza con l'atteso iPhone 4G.

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: