iPad mini economico e iPad mini retina nel 2014

Il piccolo tablet di Apple potrebbe essere proposto in una versione più economica nel 2014

Secondo diverse indiscrezioni l'avvio della produzione del nuovo iPad mini con display retina avrebbe subito un rinvio di alcuni mesi a causa dei problemi di autonomia legati all'utilizzo di un processore più potente e di un display più esigente in termini di energia, dato che il numero di pixel è quattro volte superiore a quello dell'attuale modello.

Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, ritiene ad esempio che sarà difficile vedere un iPad mini retina prima di dicembre, al punto che è assai più probabile che Apple decida di lanciarlo la prossima primavera, tra marzo ed aprile.

Effettivamente lanciare un nuovo prodotto a pochi giorni dalle festività natalizie potrebbe essere una mossa un po' azzardata, perché rischierebbe di scontentare molti clienti che hanno acquistato pochi giorni prima un iPad mini per regalarlo a Natale.

Apple potrebbe quindi continuare a vendere l'attuale iPad mini allo stesso prezzo di quando fu lanciato nell'ottobre del 2012, oppure abbassare leggermente il prezzo per fronteggiare la concorrenza dei table Android più economici.

Secondo Kuo però un iPad mini economico non costerebbe molto meno dell'attuale modello, per cui Apple potrebbe metterlo in vendita solo nel 2014, come alternativa economica rispetto al più costoso iPad mini con display retina.

Come nel caso dell'iPhone color, il nuovo smartphone di fascia media di Apple, anche per l'iPad mini economico c'è da aspettarsi un piccolo tablet di fascia media con prezzo di poco inferiore ai 300 € e non un tablet di fascia bassa con prezzo inferiore ai 200 €.

  • shares
  • +1
  • Mail