iBook Intel a gennaio

iBook IntelL’affidabile Think Secret ha rivelato questa mattina, con discreta sicurezza, che Apple debutterà su Intel a gennaio, con un nuovo iBook. Il modello dovrebbe essere presentato al Macworld di San Francisco. Il processore scelto dalla Mela sarebbe il nuovo Intel Yonah (successore del Pentium M), ma non è chiaro se in versione single-core o dual-core. È probabile che la nuova serie di iBook comprenda tre modelli, aggiungendo un widescreen, e che i prezzi scendano vertiginosamente (fino a 200$ in meno).


L’obbiettivo, infatti, sarebbe quello di attrarre nuovi utenti Windows, e di confermare una nuova competitività di Apple. Anche se a gennaio non tutte le applicazioni “importanti” di terze parti saranno già convertite in Universal Binaries (compresi i prodotti Adobe), è noto che potranno girare sotto Rosetta. L’emulazione dovrebbe raggiungere standard qualitativi più che sufficienti per il pubblico di fascia media, cioè quello interessato ad iBook. In ogni caso tutti i software più interessanti dovrebbero essere disponibili entro aprile 2005.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: