La concorrenza all'iPad arriva da Google

Non soltanto i prezzi dell'iPad sono assolutamente allineati alla concorrenza (e forse addirittura competitivi), ma rispetto ai competitor il tablet con la mela è quello più funzionale, flessibile e cool. Quindi la concorrenza ad un dispositivo del genere non viene da chi è già sul mercato, almeno per ora, ma piuttosto da chi ci vuole entrare: e fa capolino il nome di Google.

Nel video che vedete qui sopra, il designer di Google Chrome Glen Murphy mostra un possibile modello di interfaccia grafica per Tablet basato su Chrome OS. Sulla pagina destinata all'esperienza utente, invece, sono stati postati interessanti screenshot di un dispositivo lievemente più grande dell'iPad. In tutti i casi, il lavoro fatto sin qui sembra piuttosto promettente, ma è difficile dire se e quando questi semplici concept assumeranno una forma tangibile.

Per non farci mancare niente, citiamo le indiscrezioni riportate da Ibtimes secondo cui le specifiche del Google Tablet sarebbero già note: si parla di schermo da 10,1" multi touch, 2GB RAM, 64GB SSD, processore ARM basato su NVIDIA Tegra e ovviamente tutto il resto dell'armamentario, compresi WiFi, 3G, Bluetooth, Ethernet, USB, webcam, uscita audio e lettore multi-card. Altro giro, altra corsa.

  • shares
  • Mail
64 commenti Aggiorna
Ordina: