Harper Collins progetta con Apple la sua presenza su Mac Tablet

Harper Collins è uno degli editori che, in questi giorni di fermento prima dell'evento del 27 gennaio, appare più coinvolto nelle trattative con Apple per quanto riguarda la distribuzione di contenuti su piattaforma Tablet.

Il Wall Street Journal afferma che Harper Collins e Apple avrebbero già pensato a un nuovo standard di feature e prezzo per gli ebook che sarebbero frutto di queste trattative. Questi ebook saranno leggermente più costosi (sui 9,99 dollari) dei titoli cui siamo abituati sui lettori dotati di tecnologia a inchiostro elettronico, ma saranno anche dotati di potenzialità multimediali, come interviste video agli autori e interattività coi social network, che non abbiamo mai visto altrove.

Ancora non si fanno congetture su come saranno distruibuiti titoli del genere. Se attraverso lo stesso iTunes che usiamo anche per la musica e per le app iPhone (e che diventerebbe sempre più pachidermico), oppure su uno store apposito.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: