Testati i nuovi chip Arrandale per MacBook Pro


I nuovi chip Arrandale prodotti da Intel, destinati ad equipaggiare i MacBook Pro di prossima generazione, non solo garantiscono prestazioni migliori dei precedenti Core 2 Duo ma lo fanno anche senza inficiare la durata (già ottima) delle batterie dei portatili Apple.

Dei prototipi dei chip sono stati inviati a riviste e a siti web specializzati, come Pc Magazine, ad esempio. E il verdetto è davvero molto incoraggiante:


"I nostri benchmark hanno rilevato incrementi in velocità nell'ordine fra il dieci e il venti per cento, ferma restando la piattaforma su cui i chip erano installati. Ma cambiando anche la scheda madre e altre componenti, il risultato è ancora più significativo".

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: