iSlate?Macché, il tablet potrebbe chiamarsi iGuide


Dopo le ultime indiscrezioni a riguardo, c'è una novità che spiazza un po'. Chi s'era già abituato al brand iSlate forse dovrà ricredersi, perché si vocifera che il tablet Apple possa essere battezzato piuttosto iGuide.

Quando si scoprì che Cupertino aveva acquisito il dominio "iSlate.com" ed i diritti su "iSlate", il pensiero di molti è giustamente corso ad un nuovo prodotto che, con ogni probabilità, avrebbe coinciso con l'inafferabile tablet. Tuttavia, Macrumors ha scoperto che almeno un'altra registrazione sarebbe stata effettuata per conto di Apple da una società terza, denominata iGuide Media, LLC e avente sede nel Delaware.

La richiesta di trademark per iGuide risulta depositata nel Dicembre 2007, cioè grossomodo lo stesso periodo di iSlate e, come per quest'ultimo, potrebbe alludere ad un nuovo dispositivo o servizio. Nella descrizione del prodotto, infatti, si legge:

Software e hardware per accedere, sfogliare, ricercare, registrare, organizzare, conservare, trasmettere, ricevere, manipolare, effettuare streaming, riprodurre, suonare e recensire audio, video, giochi, musica, televisione, film, fotografia e altri contenuti multimediali.

Inoltre, non troppo dissimilmente dal Kindle, iGuide sarebbe in grado di effettuare il download digitale di:

Pubblicazioni elettroniche come libri, riviste, newsletter, resoconti e blog nel campo dell'intrattenimento, degli sport, della scienza, della storia, dell cultura, delle celebrità, delle notizie, degli eventi recenti, della politica, della tecnologia e dell'educazione.

Insomma, tutto e niente: siamo di fronte alle solite speculazioni, e potrebbe anche darsi che iGuide sia semplicemente un complemento per iSlate, o che addirittura non veda mai la luce del sole. Ma una certezza ce l'abbiamo: se tablet deve essere, non somiglierà a niente che abbiamo visto fin'ora. Potete scommetterci.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: