Adobe aggiorna Flash Player e dice addio a PowerPC


Viste le prestazioni non particolarmente esaltanti di Flash su Mac OS X, ogni aggiornamento in tal senso è una manna che nessun Mac user dovrebbe lasciarsi sfuggire. Adobe ha infatti rilasciato l'ultima versione stabile (da distinguere dalla beta disponibile da tempo) di Flash Player, che ora raggiunge la build 10.0.42.34, e con l'occasione viene annunciato l'inevitabile: il supporto all'architettura PowerPC cesserà gradualmente con il rilascio di Flash 10.1.

Il software si concentra soprattutto sulla sicurezza, correggendo diverse vulnerabilità che avrebbero potuto portare a data injection o ad un integer overflow. Inoltre, sono stati epurati altri problemi connessi a crash improvvisi, corruzione della memoria e alcune incompatibilità con le immagini JPEG.

Con il rilascio di Flash Player 10.1, che dovrebbe avvenire nella prima metà del 2010, Adobe afferma che i PowerPC G3 non saranno più supportati a causa di "miglioramenti prestazionali impossibili da raggiungere su tale architettura". A partire da tale versione, infine, tutti gli update per PowerPC saranno ridotti a semplici patch di mantenimento.

A questa pagina del sito Adobe è possibile consultare la versione di Flash installata sul proprio sistema e su quest'altra, invece, è possibile eseguire il download di Flash Player 10.0.42.34. Il software ha un peso di 5,7 MB totali ed è Universal Binary.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: